Seleziona una pagina

< Progetti Svizzera


Ristrutturazione stabile d’epoca
Chiasso, Ticino
2005 – 2008

La sfida progettuale è stata quella di operare una totale riattazione di un complesso ottocentesco nel cuore di Chiasso, rendendolo funzionale e rispondendo alle necessità del cambio di destinazione d’uso ma senza snaturarne il potenziale estetico e storico per la città.
La scelta di conseguenza è stata quella di operare un restauro architettonico artistico per le facciate, operando una conservazione dei dettagli tra cui la ricostruzione degli elementi lapidei decorativi e strutturali e il minuziosa pulitura delle opere in ferro e ghisa, come le colonne e i parapetti, che avevano gravemente risentito della mancata manutenzione
La struttura della parte originale è stata mantenuta in tutte le sue parti se non per rinforzi o per la creazione di nuove scale o ascensori. , tuttavia la parte nuova interrata ha previsto un intervento altamente specializzato per la formazione del caveau.
In contrapposizione con l’approccio conservativo dei prospetti, l’interno è stato progettato in modo decisamente razionale per rispondere alle necessità dell’istituto bancario che ha trovato sede. Funzionalità e eleganza dialogano im modo efficace con il carattere storico dell’edificio.
Per garantire un perfetto comfort interno è stato installato un impianto a basso consumo all’avanguardia che riesce a sfruttare la massa dell’edificio migliorare le sue performance: grazie ai pannelli radianti a soffitto con funzione di riscaldamento e raffrescamento è garantito l’equilibrio del microclima interno senza interventi di grande impatto estetico sulle facciate.